...Ogni uomo e donna è una missione, e questa è la ragione per cui si trova a vivere sulla terra. Essere attratti ed essere inviati sono i due movimenti che il nostro cuore, soprattutto quando è giovane in età, sente come forze interiori dell’amore che promettono futuro e spingono in avanti la nostra esistenza. Nessuno come i giovani sente quanto la vita irrompa e attragga. Vivere con gioia la propria responsabilità per il mondo è una grande sfida…

…Nessuno è così povero da non poter dare ciò che ha, ma prima ancora ciò che è. Mi piace ripetere l’esortazione che ho rivolto ai giovani cileni: «Non pensare mai che non hai niente da dare o che non hai bisogno di nessuno. Molta gente ha bisogno di te, pensaci. Ognuno di voi pensi nel suo cuore: molta gente ha bisogno di me»

(Incontro con i giovani, Santuario di Maipu, 17 gennaio 2018)

Le due citazioni sono tratte dal messaggio di Papa Francesco per la giornata missionaria di domenica 21 ottobre e si rivolgono soprattutto ai giovani; anche il nostro intento è quello di poter coinvolgere forze e idee giovani, con tanta voglia di informarsi e confrontarsi responsabilmente con le realtà dei tempi che stiamo vivendo.
Abbiamo iniziato questo tempo missionario assistendo domenica 21 a Lurago alla S.Messa accompagnata dalla briosità coinvolgente del Coro Africano.
La sera del 26 ottobre nell’ambito della “Settimana Eucaristicà’ abbiamo partecipato alla S. Messa che ricordava Carlo, un sostenitore del gruppo missionario di Cirimido.
La sera del 27 ottobre abbiamo sostenuto il concerto, molto partecipato, a Fenegrò del gruppo Agorà” che ha operato in Argentina, e che ora ha come obbiettivo l’aiuto di comunità in Tanzania.
Ringraziamo le persone che intimamente vicine alle parole del Papa hanno contribuito all’acquisto di mele, riso, patate, che ci permetterà di portare un po’ di serenità e di speranza a chi è meno fortunato di noi. 

Abbiamo raccolto 1.642 euro che in primis andranno destinati ai 5 ragazzi che abbiamo in adozione, il rimanente viene dato ogni volta che se ne presentano necessità (Missionari della nostra comunità, auti ad associazioni presenti sul territorio, contributi per promuovere iniziative di sensibilizzazione, ecc .. ). A questi dobbiamo aggiungere altri 900 euro
da Fenegrò che poi con altri fondi propri provvede a sostenere altre 5 adozioni a distanza .
Il nostro sostegno equivale a dare un aiuto oltre che materiale anche
culturale; i ragazzi che ne sono destinatari possono avere maggior possibilità di dare un contributo sia morale che sociale alla crescita del
loro paese.