Dopo una lunghissima attesa, finalmente è arrivata l’autorizzazione della Sovrintendenza e della Curia di Milano, per dare il via ai lavori della chiesa parrocchiale di Cirimido.

In settimana si stenderà il contratto con la ditta che è stata scelta per i lavori, dopo aver valutato, nei mesi scorsi, l’offerta di quattro soggetti diversi.

Alla fine il comitato per i lavori ha scelto la ditta Archè di Varese perché si è ritenuto che fosse la ditta più adatta a svolgere il delicato lavoro di restauro conservativo del tetto e delle facciate, rimanendo all’interno di una spesa sostenibile. Si spera così di poter appaltare al più presto tutto il necessario per partire con il cantiere.

Grazie alla commissione che ha seguito tutto l’iter e le procedure, grazie a tutti per la pazienza e la grandissima generosità che ha sempre sostenuto tutto l’iter.