Carissime e carissimi,

ecco finalmente il tempo della Missione Popolare. Siamo all’inizio dell’Avvento e ci sentiamo tutti attratti del mistero di Gesù che viene ad abitare in mezzo a noi, che viene a condividere la nostra vita con gioie e dolori, viene a casa nostra.

Quest’anno il Natale non vedrà solo la presenza di Gesù nella culla del nostro piccolo presepe domestico, ma sarà annunciato ed anticipato dalla venuta nelle nostre case dei Frati Missionari Francescani, che verranno a trovarci per portarci la giovinezza del Vangelo di Gesù. Accogliamoli con gioia e fede: ci portano Gesù e la sua parola di amicizia e di speranza.

Abbiamo tutti bisogno di ascoltare parole di speranza, incontrare persone che illuminino la nostra vita con la luce di Gesù. Ne hanno bisogno soprattutto coloro che sono soli o malati. I Missionari verranno a trovarvi per portare nelle nostre case e nelle nostre famiglie l’annuncio che Gesù è vivo e ci vuole vivi con lui, che Dio è amore e misericordia e ci sta cercando per donarci pace e perdono.

Accogliamo con gioia questa forte opportunità per rinnovare la nostra appartenenza alla Chiesa di Gesù, per rinsaldare la nostra fede, per vincere i nostri dubbi e le difficoltà, per ritrovare la strada del Vangelo se l’abbiamo smarrita, per riallacciare i legami con la fede se da tempo viviamo come se non fosse più rilevante per la nostra vita personale e comunitaria.

A tutti gli auguri più vivi di un incontro forte e bello con il Signore Gesù

che bussa alla nostra porta e chiede di sedere alla nostra mensa.

Buona Missione a tutti