Cresimandi

Le tre parole dell’Arcivescovo per i Cresimandi Aperto il flash mob dei ragazzi su Instagram

Domenica 29 marzo l'Arcivescovo Mario Delpini avrebbe incontrato i Cresimandi allo Stadio Meazza, secondo la data che avevamo previsto e inserito in calendario. L'incontro ci sarà! In un giorno che non possiamo ancora definire, ma domenica sarebbe stato un giorno di festa e vogliamo che in un certo modo lo sia lo stesso. L'Arcivescovo ha dato nuovi stimoli per prepararsi alla Cresima e a San Siro 2020 nel video che possiamo vedere online su Facebook e sugli altri canali social.

«Cari ragazzi e ragazze che volevo tanto salutare domenica a San Siro, vi saluto da qui… preparatevi alla Cresima, perché vi posso assicurare che la Cresima si farà e che San Siro si farà… Vorrei insegnarvi tre parole e spero che le impariate a memoria perché a San Siro dovrò interrogarvi».

L’Arcivescovo Mario Delpini ha voluto incontrare spiritualmente i ragazzi, registrando per loro un messaggio che diventa un invito a tre piccoli compiti in base a tre parole che danno il senso delle giornate che stiamo vivendo, chiusi in casa, spiegate in modo semplice, diretto e simpatico ai Cresimandi 2020. Quelli per cui l’Incontro allo Stadio Meazza viene spostato per pandemia.

Noi ritorneremo nei prossimi giorni su queste TRE PAROLE che impegnano i ragazzi della Cresima, in attesa di riprendere con nuovo slancio il cammino – anzi il volo – dei 100 Giorni. In realtà abbiamo messo a disposizione due tappe del cammino i cui materiali possono essere scaricati, cliccando qui. Ma ci rendiamo conto che non è la stessa cosa, e lo sa bene anche l’Arcivescovo che, dando nuove “parole” che implicano nuove piccole “azioni”, chiede ai ragazzi di non smettere di mettersi in contatto con i propri amici, con quelli che si sentono poco o con quelli provenienti anche da altre culture e formano la “Chiesa dalle genti”. Per chi si prepara alla Cresima non devono mancare dunque forme di prossimità che siano vissute nello stile del dono e della creatività propria dello Spirito Santo.

Video completo dell’Arcivescovo ai ragazzi della Cresima

 

Il flash mob su Instagram con i ragazzi della Cresima e i loro genitori

Domenica non saremo a San Siro e, anche se sappiamo che sarà un arrivederci, vogliamo comunque rendere il pomeriggio di domenica 29 marzo speciale, come se ci fossimo tutti a gridare, a cantare, a pregare.

Ecco le due idee che proponiamo per il pomeriggio di domenica 29 marzo:

– alle ore 18.00 diamoci tutti un appuntamento virtuale e spirituale, cantando in casa il canto dei Cresimandi Se resti in noi che possiamo trovare su Youtube o anche su Spotify ed è scaricabile dal sito www.libreriailcortile.it

– durante il pomeriggio di domenica chiediamo ai genitori e ai ragazzi della Cresima di pubblicare un post o  una storia di Instagram – una foto o un video – indossando vestiti del colore della propria Zona pastorale, secondo l’elenco seguente. Occorrerà taggare o menzionare il profilo instagram della Fom @fondazioneoratorimilanesi e inserire l’hashtag #sansiroacasa.
Sarà una vera e propria sfida, una challenge fra Zone pastorali. Vinceranno i ragazzi della Zona che avrà postato o condiviso di più il proprio colore.

Ad esempio tutti i ragazzi che abitano nella città di Milano dovranno vestirsi di rosso o con un abito rosso. Mentre tutti quelli che abitano nell’hinterland milanese a nord di Milano (Sesto S.G., Cinisello B., Cologno M., Vimodrone, Cernusco sul Naviglio, Paderno D., Bresso, ecc.) dovranno vestirsi di giallo o con qualcosa di giallo. E così via secondo i colori della propria Zona.
I catechisti e gli educatori avvertano tutti i ragazzi indicando loro il colore che dovranno indossare e aprendo così la sfida online su Instagram.

Ecco i colori delle sette Zone pastorali:

ZONA PASTORALE                                       COLORE            

  1. ZONA PASTORALE I – MILANO             ROSSO 
  2. ZONA PASTORALE II – VARESE           LILLA
  3. ZONA PASTORALE III – LECCO            ARANCIONE 
  4. ZONA PASTORALE IV – RHO                AZZURRO     
  5. ZONA PASTORALE V – MONZA            BLU           
  6. ZONA PASTORALE VI – MELEGNANO VERDE 
  7. ZONA PASTORALE VII – SESTO S. G.  GIALLO 

Sarà un tripudio di colori… e non mancheranno le figurazioni in campo, cioè a casa, visto che anche i figuranti sono stati mobilitati per pubblicare post o storie su Instagram con l’hashtag #sansiroacasa, mostrandoci pose plastiche e divertenti di figurazioni improbabili che si possono fare a casa.

Pubblicato domenica 29 Marzo 2020
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Comunità Pastorale Madonna di Lourdes
Riproduzione solo con permesso. Tutti i diritti sono riservati