Riflessione

Solennità della Ss. Trinità

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Ogni volta che facciamo il segno della Croce ci ricordiamo che Dio è UNO e TRINO! 

Ogni volta che preghiamo il Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito santo !

Ogni volta che recitiamo il Credo professiamo la Trinità di Dio! In tutte le celebrazione dei sacramenti si prega Dio : il Padre che agisce grazie allo Spirito Santo per Cristo figlio unigenito!  Insomma sempre ci viene ricordato che Dio è Uno e Trino! Ma c’è un giorno in cui la Chiesa ci ricorda in modo speciale questo Mistero di Dio che è un dogma: la prima domenica dopo la Pentecoste: Festa della Santissima Trinità! 

Papa Giovanni XXII, nella prima metà del Trecento, in un decreto sancì che la Chiesa cattolica accettava la festa della Santissima Trinità e la estendeva a tutte le Chiese locali  

Benedetto XVI così spiegò questa solennità: «Quest’oggi contempliamo la Santissima Trinità così come ce l’ha fatta conoscere Gesù. Egli ci ha rivelato che Dio è amore “non nell’unità di una sola persona, ma nella Trinità di una sola sostanza” (Prefazio): è Creatore e Padre misericordioso; è Figlio Unigenito, eterna Sapienza incarnata, morto e risorto per noi; è finalmente Spirito Santo che tutto muove, cosmo e storia, verso la piena ricapitolazione finale. Tre Persone che sono un solo Dio perché il Padre è amore, il Figlio è amore, lo Spirito è amore. Dio è tutto e solo amore, amore purissimo, infinito ed eterno

E ancora: “La prova più forte che siamo fatti ad immagine della Trinità è questa: solo l’amore ci rende felici, perché viviamo in relazione per amare e viviamo per essere amati. Usando un’analogia suggerita dalla biologia, diremmo che l’essere umano porta nel proprio “genoma” la traccia profonda della Trinità, di Dio-Amore” 

Nell’inserto che trovate insieme al Notiziario ci sono alcune attualizzazioni perché questa festa diventi per noi sempre più concreta e attuale oggi! 

Buona lettura! 

don Claudio

Pubblicato sabato 11 Giugno 2022

Comunità Pastorale Madonna di Lourdes
Riproduzione solo con permesso. Tutti i diritti sono riservati

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com