giovedì 22 Febbraio 2024
PROSSIME CELEBRAZIONI
ore 20:30 a Lurago

Lì c’è Gesù

La riflessione di don Claudio nella quinta domenica di Pasqua. Durante le celebrazioni di questa domenica i bambini e le bambine del III anno di Catechismo di Limido e Lurago riceveranno la Prima Comunione.
La mia Prima Comunione. Foto e video professionali

Spesso noi pensiamo che per essere dei buoni cristiani occorra seguire l’insegnamento di Cristo; e questo non è sbagliato di per sé. Ma c’è una cosa che noi abbiamo di più caro e che precede tutti gli insegnamenti e tutte le buone pratiche cristiane: è Gesù Cristo stesso! La sua presenza. Perché Gesù, alla fine del Vangelo di Matteo, promette ai suoi discepoli, perciò anche a noi: “io sarò con voi sempre, fino alla fine del mondo”.

Il modo che Gesù ha trovato per mantenere questa promessa è l’Eucarestia. Attraverso l’Eucarestia noi possiamo incontrare quello stesso Gesù che ci viene raccontato nel Vangelo e lasciarci guardare, abbracciare, amare da Lui. Ma ne siamo consapevoli? La nostra fede ci fa vedere il Signore in quel pezzo di pane?

I bambini della nostra comunità stanno per fare questa grande esperienza per la prima volta, la loro Prima Comunione, e sono entusiasti e stupiti per quello che accadrà loro. Sanno, grazie anche alle loro catechiste, che in quel pane e in quel vino c’è la presenza del Signore. Lì c’è Gesù!!

E per noi le Prime Comunioni dei nostri bambini devono essere il momento in cui ricentrarsi sul Mistero della presenza reale di Cristo Eucarestia e dire con loro: lì c’è Gesù!

Apriamo il nostro cuore e lasciamo fare a Lui! Perché Gesù cambia i nostri cuori, li rende più umili (del resto cosa c’è di più umile di un pezzo di pane?), li rende più docili.

Quando una comunità mette al centro del suo stare insieme il Signore nell’Eucarestia, il risultato è una comunità più unita. E solo vedendo una comunità unita i nostri bambini potranno continuare a credere nel Signore che stanno per incontrare… “da questo vi riconosceranno, se avrete amore gli uni per gli altri”. Perché questo è il primo frutto dell’Eucarestia.

Lì c’è Gesù! Ripartiamo con i nostri bambini.

Don Claudio

don Claudio Robbiati

don Claudio Robbiati