Volontari per la ripresa

È stata avviata una ricerca dei volontari indispensabili per le operazioni di accoglienza e sanificazione alla ripresa delle celebrazioni con il popolo. È possibile segnalare la propria disponibilità ai referenti della parrocchia indicati in questo articolo.

L’incontro di mercoledì 13 maggio ha affrontato i diversi aspetti organizzativi richiesti da una possibile ripresa delle celebrazioni con il popolo in chiesa.

È emersa in primo luogo la necessità di un tempo maggiore per organizzarsi al meglio con l’obiettivo di garantire la massima sicurezza per la salute di tutti i fedeli affinché possano partecipare sereni e sicuri. Per questo la ripresa delle celebrazioni nella nostra comunità sarà successiva alla data suggerita del 18 maggio. Lo annuncia don Walter, parroco della comunità pastorale in un comunicato del Consiglio Pastorale.

“Vi chiediamo di seguire ancora, per qualche settimana, la celebrazione della S. Messa in TV”. Ricorda però che “le nostre chiese continuano comunque a rimanere aperte tutti i giorni per le visite personali”

“Comprendiamo che la scelta possa dispiacere a quanti attendono da mesi questo momento ma si è preferito avere la massima prudenza”.

Conclude con queste parole il parroco prima di chiedere ampia disponibilità ai volontari che vorranno dedicarsi allo svolgimento di alcuni servizi di accoglienza, per regolare il flusso di persone, e di sanificazione alla riapertura delle nostre chiese.

In allegato il comunicato