Green Pass

Nuove misure di contrasto alla pandemia

di

don Claudio Robbati

Parroco e Responsabile della Comunità

Carissimi

la nostra Diocesi attraverso un decreto del Vicario Generale Mons. Franco Agnesi, ci obbliga all’osservanza di alcune norme per il contenimento della diffusione del virus Covid-19, in allineamento con le disposizioni governative per tutti gli ambiti di socializzazione.

Il decreto dispone che possono svolgere servizio in parrocchia gli accoliti, ministri straordinari dell’Eucarestia, catechisti, educatori a qualsiasi livello parrocchiale, coristi e cantori maggiorenni

  • che hanno ricevuto da almeno 14 giorni la prima dose di un vaccino contro il COVID19, 
  • oppure sono guariti da non oltre 180 giorni dall’infezione da SARS-CoV-2 
  • oppure che nelle 48 ore precedenti il servizio (prove o accompagnamento della liturgia) abbiano effettuato un tampone con esito negativo tra quelli approvati dal Ministero della Salute. 

Trovate il testo del decreto e le note esplicative sul sito della diocesi (qui)

A voi viene chiesto di firmare una dichiarazione sul vostro stato di salute e l’impegno ad astenervi dal servizio se non in presenza delle condizioni stabilite dal Decreto (in pratica occorre avere il famoso GREEN PASS).

In allegato il modulo da stampare, compilare e consegnare ognuno nella sagrestia della propria parrocchia appena possibile.

Pubblicato sabato 9 Ottobre 2021
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Comunità Pastorale Madonna di Lourdes
Riproduzione solo con permesso. Tutti i diritti sono riservati